Crea sito
le-custodi-del-potere-donne-e-politica-alla-fine-della-repubblica-romana-francesca-rohr-copertina

Donne custodi del potere a fine repubblica

Cristina Mombrini – Milano La lunga agonia della repubblica, consumatasi tra II e I secolo a.C., ha visto l’ascesa – e quasi sempre la caduta – di uomini che hanno rivoluzionato il loro tempo, politici e militari particolarmente brillanti: Mario, Silla, Pompeo, Cesare, Marco Antonio, ed infine Augusto, il vincitore della guerra civile che traghettò Read more about Donne custodi del potere a fine repubblica[…]

In principio erano le donne: la presenza femminile nella mitologia medievale. Un libro di Patrick J. Geary

Giuseppe Catterin, Venezia – La Marca trevigiana, comprensorio territoriale corrispondente (grosso modo) all’omonima provincia veneta, era conosciuta per il suo caratteristico epiteto di “gioiosa et amorosa”. Entro i suoi confini, la civiltà comunale si fondeva armonicamente con quella feudale, in celebrazioni per l’amor cortese che tanto evocano “Medioevo”. Rolandino da Padova, notaio celebre per la Read more about In principio erano le donne: la presenza femminile nella mitologia medievale. Un libro di Patrick J. Geary[…]

Essere donna nella Grecia antica: una difficile condizione di subalternità nell’ambiente sociale e familiare

Martina Tapinassi, Firenze – Nell’Antica Grecia le leggi, la politica, la cultura erano materia degli uomini, mentre le donne erano relegate al ruolo passivo e domestico che prevedeva la totale obbedienza al padre e, successivamente, al marito. La donna era priva di gran parte dei diritti riconosciuti ai cittadini adulti e liberi. La vita della Read more about Essere donna nella Grecia antica: una difficile condizione di subalternità nell’ambiente sociale e familiare[…]