Crea sito

Prima di Piazza Fontana: come fu preparata una strage

Veronica Bortolussi, Venezia –   «Dopo due mesi, nell’aprile del ’69 scoppiano questi due ordigni a Milano, alla Fiera campionaria e all’Ufficio cambi della Stazione. Il 25 aprile è una data importante perché segna la liberazione dal fascismo del nostro Paese. Sicché insieme ad altri compagni come me, giovani, ragazzi e ragazze, eravamo una quindicina, Read more about Prima di Piazza Fontana: come fu preparata una strage[…]

La banalità del male: il decreto sicurezza bis

Giulia Barison, Venezia –   Oh cieca cupidigia e ira folle, che sì ci sproni ne la vita corta, e ne l’etterna poi sì mal c’immolle! Inf. XII, 49-51   Qualche giorno fa, lunedì 5 agosto, è stato approvato il cosiddetto “Decreto sicurezza bis” (scarica qui il testo completo). Il decreto tocca fondamentalmente tre punti: Read more about La banalità del male: il decreto sicurezza bis[…]

Il mondo dietro alla maschera: Anonymous for the Voiceless

Giulia Barison, Venezia – Vi è mai capitato, passeggiando per una città, di imbattervi in un gruppo di persone disposte a cubo, vestite di nero, con il volto coperto da una maschera di Guy Fawkes, che reggono degli schermi su cui vengono proiettati video relativi allo sfruttamento animale? Si tratta di una realtà sempre più Read more about Il mondo dietro alla maschera: Anonymous for the Voiceless[…]

La società (e sociabilità) dei balconi

Caterina Mongardini, Venezia – Il balcone è un oggetto architettonico che si trova sulla facciata di un edificio: può sporgere o meno, può essere munito di ringhiere in ferro o in parapetti in muratura, essere lungo fino a comprendere una o più finestre, oppure essere piccolo e con un affaccio solo. La storia del balcone Read more about La società (e sociabilità) dei balconi[…]

Il nostro 25 aprile: rileggere Claudio Pavone per sfidare la politica

Enrico Ruffino, Venezia – Non sarà forse banale, in questi mesi di offensiva politica contro la storia, in cui il discorso politico, spostatosi a destra, tenta di appropriarsi del passato come arma di legittimazione del presente, riproporre e auspicare una lettura di un “classico” della letteratura storiografica sulla Resistenza. Certo, non sarà forse originale ma Read more about Il nostro 25 aprile: rileggere Claudio Pavone per sfidare la politica[…]

Coppetta mestruale e decrescita felice: ovvero, dell’assorbente come rappresentante della società moderna

Giulia Barison, Siena – Il dibattitto sui metodi di tamponamento mestruale in Italia è oggi più che mai all’ordine del giorno: dal femminismo all’ecologia, le critiche mosse agli assorbenti tradizionali si stanno facendo sempre più aspre – e giustamente, direi. Fa sorridere che nel XXI secolo si debba ancora dibattere sui metodi di tamponamento mestruale, Read more about Coppetta mestruale e decrescita felice: ovvero, dell’assorbente come rappresentante della società moderna[…]

Cortocircuiti a 5 stelle: dite addio all’umanitarismo

Caterina Mongardini, Venezia – La “democrazia diretta” del Movimento 5 Stelle si è espressa contro l’autorizzazione a procedere per il processo contro il vicepremier Salvini, chiamato a rispondere sul “caso Diciotti”. La “democrazia diretta” ha vinto, i 5s hanno perso, almeno in credibilità. Non vale la pena ricordare le dichiarazioni contraddittorie di Salvini che sfidavano Read more about Cortocircuiti a 5 stelle: dite addio all’umanitarismo[…]

Ma che razza di populismo è mai, questo?

  Etichettare le nuove forme di rappresentanza politica come un “populismo straccione e plebeo” non ci aiuta né a pensare né a cogliere ciò che sta avvenendo nel nostro presente. Serve affilare i nostri strumenti interpretativi, fare uno sforzo in più e andare oltre i nostri schemi novecenteschi. Per affrontare con consapevolezza quello che ci Read more about Ma che razza di populismo è mai, questo?[…]

Carlo Magno non esiste! La bellezza di complottare

    Lorenzo Domenis, Verona – “Il Duomo di Milano fu costruito da giganti per giganti!”, una frase aberrante, una delle tante sparate uscite dalla bocca dei terrapiattisti che, nell’arco delle scorse settimane, sono diventati una sorta di tormentone sul Web grazie ai servizi realizzati dalle Iene su Italia 1. Dall’Australia visibile da Capo Nord Read more about Carlo Magno non esiste! La bellezza di complottare[…]

Noi fin de siècle, generazione con una storia

Noi nati negli anni ’90 siamo “una generazione senza storia”. Ce lo hanno sempre detto, i primogeniti del Novecento. Eppure così non è. Caterina Mongardini, Venezia –   Quando chiesi alla zia di mia madre – Zia Anna – cosa ricordasse del 5 Maggio del 1936, lei mi rispose: “stavo andando a trovare delle mie Read more about Noi fin de siècle, generazione con una storia[…]