Crea sito

Una nuova storia di Israele. Michael Brenner e l’identità dello Stato ebraico

Veronica Bortolussi, Venezia – Auspicata dal movimento sionista dalla seconda metà dell’Ottocento, la nascita dello Stato di Israele all’indomani del secondo conflitto mondiale fu portatrice di cambiamenti non solo geopolitici, ma anche e soprattutto identitari, destinati ad acuirsi in tempi diversi. Proprio la questione dell’identità di questo giovane Stato è il tema dell’interessante saggio Israele. Read more about Una nuova storia di Israele. Michael Brenner e l’identità dello Stato ebraico[…]

Il “tradimento della Resistenza”: gli “uomini di Mussolini” riabilitati dalla Repubblica

Veronica Bertolussi, Venezia –   “In un biennio più di ottocento ostaggi furono giustiziati nella sola città di Lubiana […] Nella sede della questura si interrogavano tra tormenti, percosse e torture a morte tutti quelli che erano stati casualmente «razziati» per le strade. Il nome del direttore della polizia Ettore Messana resterà a lungo nel Read more about Il “tradimento della Resistenza”: gli “uomini di Mussolini” riabilitati dalla Repubblica[…]

Sulla violenza come metodo di azione politica: “Terrore e terrorismo” di Francesco Benigno

Veronica Bortolussi, Venezia – In un contesto come quello odierno, segnato periodicamente da attentati terroristici, l’indagine storica compiuta da Francesco Benigno, docente di Storia moderna presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, colma una (finora) considerevole lacuna. Nel suo Terrore e terrorismo. Saggio storico sulla violenza politica, l’autore ripercorre la storia del terrorismo dalle sue Read more about Sulla violenza come metodo di azione politica: “Terrore e terrorismo” di Francesco Benigno[…]

Il nome e la cosa: centosessant’anni di storia della mafia

Enrico Ruffino, Venezia – Alla fine degli anni ’80, sulla scia del maxiprocesso e dell’emergere del problema mafioso, la casa editrice Einaudi pensò di tradurre, nella collana “microstorie”, il libro di Anton Blok, La mafia di un villaggio siciliano (ediz. originale: 1960; edizione italiana: 1986). L’anno successivo, all’interno della nuova rivista scientifica “Meridiana”, diversi studiosi Read more about Il nome e la cosa: centosessant’anni di storia della mafia[…]

La lunga eclissi della sinistra: Achille Occhetto e la dottrina dei due campi

Caterina Mongardini, Venezia – La dottrina dei due campi, delle sfere d’influenza divise e contrapposte: è questo, secondo Achille Occhetto, il cancro che ha divorato dall’interno il comunismo. Il tradimento dell’internazionalismo a vantaggio del socialismo in un solo paese che, come ben sapevano i vertici delle forze politiche più importanti, non avrebbe potuto essere l’Italia Read more about La lunga eclissi della sinistra: Achille Occhetto e la dottrina dei due campi[…]

“Un trauma non superato”: 12 dicembre 1969, la strage di Piazza Fontana

Veronica Bortolussi, Venezia – Cosa rappresenta, oggi, la strage di piazza Fontana? La “strage dell’innocenza perduta”, la “madre di tutte le stragi” ma, soprattutto, per Mirco Dondi, autore del saggio 12 dicembre 1969 (Laterza, Roma-Bari, 2018)    «Piazza Fontana resta un trauma non superato, non soltanto dai familiari, ma anche dalle istituzioni, che hanno faticato Read more about “Un trauma non superato”: 12 dicembre 1969, la strage di Piazza Fontana[…]

Uscire dal Novecento: alcune riflessioni su “fascismo e antifascismo” di Alberto De Bernardi

Enrico Ruffino, Venezia – Da quando, il 4 marzo, il fluido scorrere dell’incertezza ci ha condotti, con una impasse di ben 4 lunghi mesi, al bivio storico del governo “giallo-verde” – truce espressione cromo-giornalistica che vuole indicare l’alleanza di governo tra le forze generalmente definite “populiste”: la Lega (ex) Nord e il Movimento 5 stelle Read more about Uscire dal Novecento: alcune riflessioni su “fascismo e antifascismo” di Alberto De Bernardi[…]

Aldo Moro e l’intelligence: per una storia dei servizi segreti italiani

Veronica Bortolussi, Venezia – Perché parlare ancor’oggi di Aldo Moro? Per Mario Caligiuri, professore presso l’Università di Calabria, esperto di intelligence e curatore del volume Aldo Moro e l’intelligence. Il senso dello Stato e le responsabilità del potere (Rubbettino, 2018), parlarne è necessario per strapparlo all’appiattimento a cui è – ed è stata – sottoposta Read more about Aldo Moro e l’intelligence: per una storia dei servizi segreti italiani[…]

Dalla parte del vinto: Pompeo e la sconfitta di Farsalo

Lorenzo Domenis, Verona – La sconfitta di Farsalo, testo a cura di Sergio Valzania e pubblicato quest’anno dalla casa editrice Salerno, offre un interessante cambio di prospettiva riguardo la fine della repubblica romana, offrendo spunti di riflessioni stimolanti per gli appassionati di storia romana riguardo la figura del “grande perdente”, Pompeo. Qui trovate la nostra Read more about Dalla parte del vinto: Pompeo e la sconfitta di Farsalo[…]

In principio erano le donne: la presenza femminile nella mitologia medievale. Un libro di Patrick J. Geary

Giuseppe Catterin, Venezia – La Marca trevigiana, comprensorio territoriale corrispondente (grosso modo) all’omonima provincia veneta, era conosciuta per il suo caratteristico epiteto di “gioiosa et amorosa”. Entro i suoi confini, la civiltà comunale si fondeva armonicamente con quella feudale, in celebrazioni per l’amor cortese che tanto evocano “Medioevo”. Rolandino da Padova, notaio celebre per la Read more about In principio erano le donne: la presenza femminile nella mitologia medievale. Un libro di Patrick J. Geary[…]